I misteri del tempo. L’universo dopo Einstein

By (author)Paul Davies

Da sempre il problema del tempo è al centro della scienza, della cosmologia e della religione. Einstein ci ha mostrato che il tempo può essere dilatato dalla velocità e dalla gravitazione e non «scorre» in maniera uniforme. Ma soprattutto il tempo deve aver avuto una precisa origine, e dunque, se ha un inizio, può avere una fine. La teoria della relatività non ha comunque risolto l’«enigma del tempo», e l’approfondimento di questa dimensione dell’universo è una priorità della scienza odierna. Dai buchi neri, dove il tempo «si ferma», al bizzarro mondo della fisica quantistica, dove «svanisce», Davies illustra, in modo accessibile a tutti, le domande ancora aperte a cui la ricerca deve rispondere: perché l’universo appare più «giovane» di alcuni oggetti che contiene? Come emerge il concetto di tempo dal caos senza tempo del Big Bang? Il passare del tempo è mera illusione?

Categories:,
Anno

Anno edizione originale

Autore

Collana

Editore

ISBN

9788804374435

Lingua

Paese

Traduttore