Rosso di sera

“Rosso di sera” è il romanzo che Brunella ha scelto, tra i tanti, come prediletto. Sarà per Gianluca, soprannominato “Rosso” per via dei colori dei capelli, diciottenne irrequieto e non compreso che deve risolvere le difficoltà dei primi amori e delle grandi amicizie oppure per il nonno anarchico e anticonformista. Nella fierezza di Rosso s’intravedono i suoi valori pacifisti che diedero vita al ’68. Gli stessi dei ragazzi di oggi quando scendono in piazza per creare una coscienza sul clima. Sono passati sessant’anni ma Rosso di sera è più attuale che mai.

Autore

Anno

Editore

Collana

Lingua

Paese

Anno edizione originale